mercoledì 29 febbraio 2012

Cupcakes alle Carote (senza Burro, Latte, Uova)

"E che c'hai messo dentro? Niente!". Questa la risposta che quasi sicuramente
otterrete presentando queste cupcakes  senza burro, latte e uova.
Il frosting è a base di philadelphia, quindi la dicitura è riferita unicamente alle
tortine, ma sono sicura che sul mercato esistono valide alternative.
Ultimamente suscita in me sempre più interesse la realizzazione di 
dolci che possano adattarsi alle esigenze di chi ha intolleranze o allergie.
Ho fatto questo esperimento senza nutrire troppe speranze, ma sono stata
smentita dall'evidenza. Una tortina morbidissima e leggera che resta tale 
persino se conservata in frigorifero per preservare la glassa al formaggio cremoso.

Se le preparate per chi ha problemi di intolleranza al lattosio, 
tenete presente la necessità di trovare un'alternativa vegetale alla 
crema al formaggio usata per la glassa.

Oggi vorrei rivolgere un ringraziamento speciale al blog 
Uno Scoiattolo in Dispensa
per avermi inserita nella lista dei suoi blog suggeriti.




Per 12 cupcakes

Unite in una ciotola 100 g di olio di semi, 100 ml di acqua e 100 g di carota (peso da cruda) grattugiata. Per garantire un risultato finale dal colore più evidente e dalla grana più fine, lavorate il tutto con un minipimer fino ad ottenere una mestura omogenea.
Aggiungete gli ingredienti secchi: 150 g di farina, 100 g di zucchero, 2 cucchiaini di lievito per dolci, un pizzico di sale. Lavorate per pochi minuti con le fruste elettriche.
Distribuite i pirottini di carta nei fori dell'apposita teglia per cupcakes e distribuite l'impasto fino a riempire i 2/3 di ogni pirottino.
Tenete presente che le tortine gonfieranno in cottura, ma non tanto quanto il classico impasto contenente l'uovo.
Infornate a 180° per 15 minuti.
Sfornate e lasciate raffreddare su una graticella (non passate al decoro con la glassa se non sono del tutto raffreddate). Le tortine non presenteranno la solita superficie gonfia e vi sembreranno "piatte", ma non preoccupatevi, l'interno è comunque ben lievitato e la copertura finale risolverà ogni inconveniente estetico.




Per la glassa lavorate con le fruste elettriche, per due minuti, 200 g di philadelphia classica, 100 g di zucchero a velo non vanigliato e un cucchiaino di estratto di vaniglia.
Lasciate riposare in frigorifero per mezzora, trasferite in una tasca da pasticciere con la bocchetta indicata sopra e decorate le cupcakes. Se volete, grattugiate un po' di carota in cima per completare il decoro.
Come ho già scritto, possono essere conservate tranquillamente in frigorifero e tirate fuori poco prima di essere servite.
Se decidete di preparare solo le tortine da mangiare senza glassa potete aggiungere un cucchiaio di zucchero in più e mi raccomando, mangiatele solo quando sono fredde, perchè appena sfornate hanno una struttura un po' pastosa che non rende loro giustizia.

47 commenti:

  1. sono proprio carini e leggeri :)
    mi piacciono :)

    RispondiElimina
  2. Buonissimi questi cupcakes! :)
    Anche io sperimento spesso dolci "senza questo e senza quello" e rimango stupita dal risultato!
    Proverò sicuramente questa tua versione
    Buona giornata
    Nelly

    RispondiElimina
  3. sono invitantissime! come tutte le tue creazioni del resto! mhh... temo proprio che dovrò copiartele: posso? :) Ciao dalla tua omonima pasticciona!

    RispondiElimina
  4. Anche io nel week-end ho preparato i cupcakes, anche se i miei erano parecchio più "pesanti" dei tuoi...comunque sembrano davvero squisiti, mi segno la ricetta, potrebbe sempre venire utile!
    Un bacione, GG :-)

    RispondiElimina
  5. Vale..sono stupendi!Se c'è una cosa che adoro è il frosting messo ad arte!Bravissima!

    RispondiElimina
  6. Buonissime, veramente strepitose. Belle da vedere, ma meglio da mangiare!

    RispondiElimina
  7. Ciao ! Ho scoperto oggi il tuo bellissimo blog !!! Bravissima per questi cupcakes perchè penso che sia più difficile fare un dolce così leggero e buono che un dolce carico di cose super golose !!!

    RispondiElimina
  8. Leggeri e sicuramente buonissimi!!!
    L'aspetto è come sempre molto invitante!!!
    Un bacio, ciao!!!

    RispondiElimina
  9. Buoni Vale ! Che colori solari ! Mi piacciono !

    RispondiElimina
  10. Buonissima idea per soddisfare qualsiasi palato, senza nulla togliere alla vista ma soprattutto al gusto! Mi piacciono molto queste tortine di carote!! ehehehehe presto ti dirò perchè! bacioni!

    RispondiElimina
  11. Mi piacciono! Da matti! E poi le foto, che belle sono sempre.......

    RispondiElimina
  12. Favolose!!Frosting sofficissimo e gradevole (io lo faccio sempre con il philly) e corpo squisito, la torta di carote senza grassi è la mia preferita!Brava .. smack :)

    RispondiElimina
  13. la foto rendo proprio bene!! deve essere gustosissimo!!

    RispondiElimina
  14. Curiosissimi questi cupcake! sarebbero proprio da provare! Brava, come sempre!

    RispondiElimina
  15. mi piacciono, ma soprattutto mi piace l'eleganza che hai di proporre ogni cosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sto attraversando un periodo minimal chic :o)

      Elimina
  16. Ho trovato cosa fare stasera! Anche solo il sapore mi incuriosisce..e poi AMO i cupcake,in ogni loro forma e variante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E ti chiami anche Camilla... Le carote sono nel tuo destino :o)

      Elimina
    2. Esatto! Adoro le Camille, da piccola le mangiavo sempre a ricreazione, suscitando ovvia ilarità. :D

      Elimina
  17. *_* meravigliosamente stupendi! no devo provare a farli per forza!! bravissima!! buona serata!

    RispondiElimina
  18. Sono stupendi! Mi sta venendo una gandissima voglia di addentarli... complimenti!! ;-)

    RispondiElimina
  19. Tu sei troppo troppo brava questo cupcakes è una meraviglia!!!! La decorazione ti è venuta un incanto! Baci

    RispondiElimina
  20. Buonissime!!!!!!! E poi sono anche genuine, bravissima!!!!

    RispondiElimina
  21. Ohmmamma che bello. Io sono sempre alla ricerca di impasti alle carote!!!

    RispondiElimina
  22. sano, bono, bello.. brava! come sempre
    cioe', ormai non so piu' che scriverti!
    se non che.. lo provo!

    RispondiElimina
  23. Mi ricordano il sole....sono splendidi!!baci,imma

    RispondiElimina
  24. mi segno subito questa bellissima ricetta: adoro i cupcakes e ankio ultimamente amo le ricette "senza" :-) sono leggere ma ugualmente buone!

    RispondiElimina
  25. Ho una cara mica che una figlia intollerante sia alle uova che al latte. Le giro subito la tua ricetta...dovra' rinunciare alla glassa, ma ci inventeremo qualcosa...Grazie! Bravissima come sempre. Un bacio.

    RispondiElimina
  26. io AMO tutto quello che è carota!!! DEVO assolutamente fare pure questo!!!!!

    RispondiElimina
  27. Io le amo!!! Le ho assaggiate per la prima volta quest'anno.... ma le ho mangiate già una decina di volte! Sono bellissime e soprattutto buonissime!!!! Queste alle carote ancora non le ho assaggiate! Proverò a farle :) Guardate queste!! Tutti pazzi per le cupcakes

    RispondiElimina
  28. Ciao! Ti ho appena trovata.. caspita complimenti! Questi te li copio di sicuro! Brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fatti! Che buoni! Ho pubblicato la ricetta, citandoti sul mio blog! Spero che ti faccia piacere! Ovviamente non sono belli nemmeno la metà dei tuoi però sono squisiti! :D Grazie!

      Elimina
    2. Mi fa moooooolto piacere! Grazie per aver provato la mia ricetta :o)

      Elimina
  29. che bei cupcakes!!! devo provarli sicuramente

    RispondiElimina
  30. Ciao Valentina,

    volevo chiederti se a tuo parere la ricetta verrebbe bene anche con uno stampo unico, come torta classica.

    E come ci vedresti su una glassa allo zucchero invece di quella al formaggio (mio marito non lo gradisce....)?

    Grazie della ricetta, la proverò al più presto!
    Anny

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anny :o)
      Io con questo impasto ho provato solo le tortine, ma credo che potrebbe andar bene anche per una torta.
      L'unica cosa su cui rifletterei è che l'impasto non cresce molto (non viene la solita forma a cupola per intenderci) quindi potresti provare con un cucchiaino in più di lievito per la misura da torta (per assicurare un certo sostegno).
      Una glassa di zucchero va benissimo e puoi aromatizzarla nel modo che trovi si abbini meglio o lasciarla al naturale.
      Se provi fammi sapere.
      Baci.

      Elimina
    2. Grazie tante dei suggerimenti!!

      Penso anche che dovrà stare in forno un bel po' in più, forse almeno mezz'ora.

      Ti farò sapere, ciao!

      Elimina
  31. ciao, li ho appena fatti, sono morbidissimi, hanno una forma ha conca non molto bella e sanno un pò di farina, devo provare a cambiare qualcosa? ciao e grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao.
      E' vero che queste tortine non vengono "a cupoletta", ma dovrebbero venirti con la superficie quantomeno piatta (come in foto).
      Qualcosa nella lievitazione può cambiare a seconda del forno e potresti provare con una temperatura leggermente più alta e lasciando raffreddare le tortine nel forno una volta spento.
      Riguardo al sapore di farina non saprei che consigliarti dato che a me non è successo, mi spiace.
      Se guardi qualche commento più su ce n'è uno firmato "Ade" di una ragazza che li ha provati con successo e postati sul suo blog. Ti linko anche la sua pagina così puoi dare un'occhiata. A lei sono venuti addirittura un po' gonfi.
      http://swanzablog.blogspot.it/2012/06/cupcakes-alle-carote.html
      Fammi sapere.
      PS Scrivimi il nome la prossima volta :o)

      Elimina
    2. sono Anna, assaggiandoli il giorno dopo sanno sempre un pò di farina, sono morbidissimi ma sembrano anche un pò crudi...forse dovevo alzare il forno e tenerli per 20 minuti, riproverò.. :)

      Elimina
    3. Ciao Anna :o)
      In effetti hai scritto una cosa a cui non avevo pensato: forse la farina si sente perchè la cottura non è del tutto ultimata e questo spiegherebbe anche la superficie a conca invece che piatta.
      Purtroppo ogni forno è diverso (io addirittura con lo stesso forno, ma passando dalla bombola del gas al metano, ho dovuto rivedere le mie abitudini).
      Fammi sapere se riprovi.
      Baci.

      Elimina
  32. Complimenti per questa meraviglia! ottima ricetta e soprattutto le foto sono favolose!
    Volevo sapere se hai usato il forno statico o ventilato e se li hai inseriti nel ripiano centrale.
    Mi sarebbe piaciuto leggere la modifica di Anny, da cupcake a torta classica ma non ha piu' scritto. Chissa' come le sara' venuta?
    Un'altra domanda:se dovessi diminuire l'olio?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao :o)
      Io ho il forno a gas (statico) e ho inserito la teglia sul ripiano centrale.
      Puoi provare a diminuire l'olio, ma non te lo consiglio perchè rischi di ottenere un risultato un po' "panoso", se mi passi il termine, meno leggero in termini di consistenza.
      Grazie per i complimenti e per la visita :o)

      Elimina
  33. Io invece ho il forno elettrico, quindi andra' bene lo stesso la temperatura di 180°C per 15 minuti?
    Grazie ancora!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo io ho sempre avuto un forno a gas, quindi non saprei consigliarti in merito. Devi regolarti in base alla conoscenza che hai del tuo forno, ma i tempi non dovrebbero cambiare moltissimo.

      Elimina

Per qualunque commento, o anche per eventuali perplessità, scrivetemi pure. Sarò lieta di rispondervi (nessuna parola di verifica richiesta).

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...