martedì 8 novembre 2011

Torta al Cioccolato per grandi occasioni

Visto il post precedente con le indicazioni per fare le rose di pasta di zucchero (o marzapane), mi sembra il caso di suggerirvi questa idea per una torta al cioccolato che vi farà fare un figurone quando la porterete a tavola.




Preparate la crema al cioccolato (vedi il post "Crema al Cioccolato") e mettetela a raffreddare mescolandola di tanto in tanto.
Preparate una bagna con pari quantità di zucchero ed acqua che farete scaldare per sciogliere completamente lo zucchero (se volete aggiungete un cucchiaio del liquore che preferite).
Per il pandispagna al cioccolato, montate con le fruste elettriche 4 uova intere con 120 g di zucchero fino a che il composto non diventa spumoso aumentando notevolmente di volume. Capirete quando è pronto alzando le fruste e facendo cadere un filo di composto nel restante. Se il segno resta visibile per diversi secondi prima di svanire, è pronto.
Pesate insieme 30 g di cacao, 2 cucchiaini di lievito per dolci e 4 cucchiai di farina 00. Uniteli al composto di uova setacciandoli mano a mano e mescolando con un cucchiaio di legno dal basso verso l'alto per smontarlo il meno possibile. Versate in uno stampo a cerniera, col fondo rivestito di carta da forno e i bordi imburrati e infarinati. Cuocete a 180° per circa 20 minuti.
Sfornate e mettete a raffreddare del tutto il pandispagna, o sarà difficile tagliare gli strati.
Voltate il pandispagna sottosopra, eliminate la carta forno dal fondo (che diventerà la parte superiore della torta perchè è più liscio e si presenta meglio) e ricavate tre strati. 
Mettete il primo strato al centro del piatto da portata che avete scelto e inumiditelo con la bagna, farcite con la crema e procedete così ultimando col terzo strato di pandispagna.
Fondete al microonde 150 g di cioccolato fondente e 150 g di cioccolato al latte e aggiungete, mescolando, 100 ml di latte intero. Mescolate in maniera decisa per diversi minuti per amalgamare bene i tipi di cioccolato col latte ed evitare sgradevoli striature sulla glassa.
Glassate la torta e decoratela con le rose di marzapane al cacao (leggi il post "Come Fare Rose e Calle in Pasta di Zucchero").
Lasciate in frigorifero fino al momento di servire.

6 commenti:

  1. Gianluca Mendolia11 novembre 2011 00:08

    Non ci sono parole...SPETTACOLO
    Un peccato rovinalarla ma alla pancia non si comanda:-):-)

    RispondiElimina
  2. Grazie della visita; ti seguirò con piacere! Una torta stupenda, anche solo per la decorazione, bravissima!!!!

    RispondiElimina
  3. dire che sei brava è dir poco ti faccio i miei complimentissimi

    RispondiElimina
  4. c'è da sentirsi male! fai cose splendide e foto magnifiche!

    RispondiElimina
  5. questa torta lascia senza fiato complimenti!!!

    RispondiElimina
  6. ciao splendita torta volevo sapere se la glassa si indurisce o resta morbida

    RispondiElimina

Per qualunque commento, o anche per eventuali perplessità, scrivetemi pure. Sarò lieta di rispondervi (nessuna parola di verifica richiesta).

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...