mercoledì 30 maggio 2012

Budino al Profumo di Fragoline. Mi siete mancate.


Eccomi qui! E' da un po' che sono assente, con grande dispiacere, dal mio e dai vostri blog.
Vi ho pensato molto e anche se non ho avuto tempo per il mio consueto giro di commenti,
ho seguito i vostri aggiornamenti e sono venuta velocemente a curiosare.
Oggi per la prima volta dopo un bel po' ho avuto modo di cucinare qualcosa con 
calma e fotografarlo e proprio mentre tornavo a questa routine da food blogger
pensavo a quanto mi siete mancate tutte, quindi mando un abbraccio speciale a quelle 
di voi che hanno chiesto mie notizie invitandomi a farmi viva, lasciando un commento 
o scrivendomi una mail che mi ha riempito di gioia.
A una di voi in particolare devo rivolgere un pensiero... all'ideatrice del contest 
"Carciofando" del blog "Cupcakesdelirio"Le avevo promesso una ricetta prima di immaginare che sarei stata tanto impegnata e così, giorno dopo giorno, ero costretta a rimandare e rimandare sperando che non pensasse "Ma guarda questa che mi 
promette la ricetta e poi se ne strafrega!".
Siccome ogni promessa è debito, domani mattina mi metterò ai fornelli appositamente
per lei e nel frattempo vi invito visitare il suo blog e partecipare visto che siete ancora in tempo. Inoltre sono sicura che molte di voi conosceranno dei modi gustosi per
presentare questo ortaggio spesso sottovalutato e renderlo irresistibile.

Questi budini nascono dalla mia voglia di rimettermi al lavoro in cucina e dal
fenomeno che proprio in questi giorni si è verificato sul mio balcone.
Sono spuntate le fragoline di bosco e sono quasi del tutto appassite mentre i giorni 
passavano e i miei pasti erano composti principalmente da panini.
Questa mattina sono riuscita a salvare l'ultima manciata di questi profumatissimi
fruttini e l'ho usata per nobilitare un comunissimo budino al latte e panna.





Per 4 persone
Mettete a bagno in acqua fredda 10 g di gelatina in fogli.
Mettete a bollire 300 ml di latte intero, 200 ml di panna da cucina e 100 g di zucchero.
Quando la miscela bolle, toglietela dal fuoco, versatevi una manciata di fragoline di bosco e passate il tutto al minipimer. Si formerà una schiuma densa in superficie. Mescolate per smontarla in parte e se volete eliminate quella rimanente con un passino.
Unite uno a uno, mescolando con un cucchiaio di legno, i fogli di gelatina ben strizzati.
Distribuite la miscela negli stampi e lasciate riposare in frigorifero per 3 ore.
Come stampi ho usato i vasetti di vetro che avete già visto qui e bagnandoli in acqua fredda senza asciugarli prima di versarvi il composto a rassodare, non ho avuto alcun problema a sformare i budini.
Se solitamente avete problemi proprio in questa fase, vi suggerisco un trucchetto. Passate la punta di un coltellino a lama sottile lungo tutto il bordo superficiale del budino, quindi, tenendo il vasetto in una mano, inclinatelo e con le dita (dell'altra mano, mi raccomando ;o) premete un margine del budino in modo da "allontanarlo" dal bordo dello stampo. In questo modo creerete un varco in cui si insinuerà l'aria che farà immediatamente staccare il budino lungo tutta la superficie.
Se volete, prima di aggiungere la gelatina in fogli, potete filtrare il tutto per eliminare i semini delle fragoline che si depositano sul fondo, ma devo dire che io li trovo gradevoli.





61 commenti:

  1. bentornata! io dovrò aspettare l'anno prossimo per avere addirittura una manciata di fragoline di bosco, per ora ne ho contate una decina sulle mie piantine, troppo poche!
    domanda: come mai usi la panna da cucina e non la panna fresca da montare? non ho mai provato a fare un budino con questo tipo di panna...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Francesca.
      Uso la panna da cucina perchè mi piace la consistenza finale più corposa ;o)

      Elimina
  2. Ben tornata! e ci porti questo bellissimo budino come regalo di ritorno! grazie! buona settimana!

    RispondiElimina
  3. adoro questi budini, sono un delizioso dessert estivo e non!!!

    RispondiElimina
  4. bentornata cara e complimenti per questo favoloso dessert!

    RispondiElimina
  5. Splendide e perfette sia nella forma che nel gusto :)

    Buona giornata

    RispondiElimina
  6. Come al solito, uno spettacolo questi budini!! Che buone le fragoline di bosco. Non ho mai pensato di coltivarle, è semplice?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti consiglio di comprarne delle piantine se le trovi ancora in giro. Le mie le abbiamo comprate diversi anni fa e senza particolari cure, solo annaffiandole con costanza, rifioriscono ogni anno.
      Inoltre hanno un pregio: ogni piantina genera dei "germogli" che a contatto con la terra circostante danno vita a nuove piantine.

      Elimina
  7. Vale bentornata!!! E i budini? una sola parola: Strepitosi! un abbraccio:*

    RispondiElimina
  8. Cara, anche tu ci sei mancata! Mi stavo preoccupando!! Splendidi questi budini :)
    Baciii

    RispondiElimina
  9. ma Bentornata!! ci sei mancata tanto! e devo dire che sei tornata alla grande!! dei budini buonissimi e presentati come sempre in modo magnifico!!davanti a certe meraviglie non posso non invitarti a partecipare al mio contest, se ti va facci un salto!
    http://www.cucinachetipassa.info/2012/05/arcobaleno-in-cucina-1-contest.html
    ancora complimenti per la ricetta! bacioniii

    RispondiElimina
  10. Ci sei mancata un sacco anche tu!!! volevo mandarti una mail per chiederti come stavi D:
    Bellissimo questo budino *_*_*_*_* mmmmmmm

    RispondiElimina
  11. Bentrovata ;) Delizioso e bellissimo budino, complimenti davvero!
    Grazie anche per le tue parole da me... sei stata molto carina.
    Un abbraccio, Marina

    RispondiElimina
  12. Valentina cara mi sei mancata...ma che rientro trionfale :))
    Un abbracio grande :)

    RispondiElimina
  13. Eccoti finalmente, cominciavo a preoccuparmi di quest'assenza. Ancora un paio di giorni e bussavo alla porta! Spero niente di grave, è bello stasera ritrovarti qui in cucina ^_^ Come sempre con uno dei tuoi raffinati capolavori. Che delicatezza quel budino :) Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A saperlo aspettavo ancora un po' a postare ;o)

      Elimina
  14. Sono molto contenta che tu sia tornata e che dolce rientro che ci hai postato !
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  15. Ciao, sono passata di quì per caso. Che meraviglioso blog, per fortuna ti ho scovato ci sono un sacco di ricette originali! Se hai voglia passa a farmi visita. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora piacere di conoscerti e grazie per i complimenti :o)

      Elimina
  16. ci sei mancata anche tu carissima, si sentiva la tua mancanza.
    il tuo budino è molto raffinato e delicato.
    un abbraccio nella speranza ti stia andando tutto bene

    RispondiElimina
  17. ciao Vale e bentornata...anche tu ci sei mancata!!!! e ora con questo fantastico budino ti sei già fatta perdonare... :) sai che ieri ho provato la tua ciambella light quella con le rape? molto buona e particolare! ma tu stai bene? spero tanto di sì...ciao e passa a trovarmi quando vuoi!!!
    Ale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere sapere che ti sei lanciata nell'esperimento :o)

      Elimina
    2. se vuoi passare a vedere il mio esperimento, ti lascio il link:
      http://dolcementeinventando.blogspot.it/2012/05/buon-compleanno-sorellina.html
      Ho messo link del tuo blog e ho parlato di te!
      La mia rivisitazione l'ha resa non più light ma tanto non era per me ( che dovrei stare perennemente a dieta) e neanche per persone intolleranti...l'ho fatta soprattutto per curiosità...
      Mi farebbe piacere ricevere ogni tanto dei tuoi commenti, anche se il tuo blog non può competere col mio in quanto a bellezza ed eleganza! fammi sapere che ne pensi e passa a trovarmi!!!!!

      Elimina
    3. pardon, ho fatto errore di aggettivi possessivi - il mio blog non può competere col tuo!!! tu sei troppo forte! :)

      Elimina
    4. Vengo subito a curiosare e ti rispondo "da te" :o)

      Elimina
    5. che carina che sei...grazie di esser passata...col fatto di competere, intendevo che il tuo blog lo trovo molto più bello ed elegante del mio, soprattutto per quanto riguarda le foto (io purtroppo ho una samsung che non dà molte soddisfazioni ma al momento da neomamma non posso permettermi altro)... ad ogni modo grazie ancora di cuore!!! un abbraccio virtuale. Ale.

      Elimina
  18. Ciao carissima bentornata :) E questi budini sono una meraviglia, proprio una ventata d'estate :)

    RispondiElimina
  19. Ciao Vale!! anche io in quest'ultimo periodo sono un po' presa è ho poco tempo da dedicare al blog... ma ogni volta che passo di qua mi strappi sempre un "wooooow" ... i tuoi post sono felicità per i miei occhi! stupendissimi questi budini! Bravissima come sempre!
    Bacio

    RispondiElimina
  20. ValeVale!!! Eccoti di nuovo!! Che fotografie romantiche ed eleganti, mi piacciono un sacco!! Questo budinello lo farò anche io, però usando fragole normali (e perchè no, magari lamponi, more, mirtilli....).
    Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ro'. L'idea dei lamponi mi piace assai assai!!! :o*

      Elimina
  21. Pensa solo a tutta la positività che riesci a trasmettermi con i tuoi piatti e le tue foto......impossibile che certe prelibatezze escano da una persona negativa :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabri. Vorrà dire che questo sarà il punto di partenza per un nuovo percorso di positività ;o)

      Elimina
  22. Vale.. come ti capisco.. anch'io in questo periodo latito parecchio.. anche tu ci sei mancata! grazie per questo post.. e questa ricetta golosa e bellissima!! un in bocca al lupo.. per tutto.. baci

    RispondiElimina
  23. Bentornata carissima :) Son contenta che tu sia tornata..e ci hai regalato un dolce stupendo, una coccola a cui non si può dire di no :)

    RispondiElimina
  24. Una poesia per gli occhi... e soprattutto per il palato!!!

    RispondiElimina
  25. E per fortuna che ti era piaciuto il colore del mio budino (merito del curry che poi non si chiama curry...)
    E per fortuna che alcune fragoline sono sopravvissute per permetterti di fare queste meraviglie.
    E per fortuna che tu sei passata da me, così io sono passata da te e ho scoperto un blog bellissimo.
    Mi appiccico :-)

    RispondiElimina
  26. Bentornata!!! Queste foto sono strepitose...as always :-)

    RispondiElimina
  27. Ma bentornata!!!!! Mi prendo al volo uno di questi deliziosissimi budini!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  28. Hanno un'aspetto meraviglioso, mi sono unita altro gruppo, ciao

    RispondiElimina
  29. Ciao Valentina, leggo che da un po' manchi da blogger...be allora ben tornata e piacere di conoscerti.
    Un ritorno direi con il botto, questo budino deve essere delizioso...in realtà ha pure l'aspetto di una caciottina ;-)
    un kiss

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai che lo dicevamo ieri anche io e mia madre riflettendo sul fatto che veniva voglia di tagliarli a spicchi? Dipende dallo stampo di vetro leggermente bombato :o)

      Elimina
  30. Che bello il tuo blog e che belli questi budini, sei davvero brassima, complimenti!

    RispondiElimina
  31. Bentornata! Che belle foto e che buoni i tuoi budini....

    RispondiElimina
  32. Ciao!!!!! ma che bel blog hai.. complimenti!!!!! garzie del commento al mio... Io amo la panna cotta.. questa deve essere proprio buona.. fa gola la foto... Tornaa trovarmi t'aspetto ok??? :-))

    RispondiElimina
  33. Io sono perdutamente innamorata delle tue foto. Trovi sempre il sistema di trasmettere la tua creatività con una poesia incredibile. E la perfezione nel confezionamento di questi dolci....Sei magica. Bentornata (ogni tanto uno stacco fa bene, credimi!),

    Bacione, Pat

    RispondiElimina
  34. eh già che sei mancata, in effetti mi è balenato il pensiero del tipo.."ma è un po' che non la sento.." bentornata! e, a quanto vedo, alla grande, questi budini sono davvero molto belli (e squisiti, è ovvio!)
    baci :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cinzia. Mi è spiaciuto moltissimo di non essere riuscita a proporre la mia ricetta in rosso questo mese. Mi rifarò! :o)

      Elimina
  35. Complimenti per questo budino, è delizioso! Ti ringrazio per avermi avvisato del contest di cupcakesdelirio andrò a dare uno sguardo! Ciao

    RispondiElimina
  36. mi inchino alla perfezione e sicuramente anche alla dolcezza e delicatezza di questi budini...che spettacolo!

    RispondiElimina
  37. Bentornata dolcezza! Sei mancata anche a me! I tuoi budini sono semplicemente favolosi! Le fragoline, però non le ho... quelle proprio ni! Provvederò a piantarle appena riuscirò a trovare le piantine... forse a Nemi si trovano... Baciotti!

    RispondiElimina
  38. Ma sono dei piccoli capolavori! Perfetti da ogni lato. E così invitanti!
    Veramente complimenti!

    Alice
    http://operazionefrittomisto.blogspot.it/

    RispondiElimina
  39. mamma che bontà...poi con le fragoline tue che soddisfazione!

    RispondiElimina
  40. Ciao tesoroooooooo, bentornata! E con che ricetta, davvero uno spettacolo, oltre al gusto ci regali delle immagini sempre splendide!!!! Baci

    RispondiElimina
  41. Meraviglioso! questo budino è etereo! Avevo visto la foto su Pinterest, e sono corsa a vedere cosadevocomprare per poterci provare a casa!!! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non avrai bisogno di provare, ti basterà riuscire! ;o)

      Elimina
  42. Sono bellissimi! Sembrano delle piccole bomboniere di ceramica :-)

    RispondiElimina

Per qualunque commento, o anche per eventuali perplessità, scrivetemi pure. Sarò lieta di rispondervi (nessuna parola di verifica richiesta).

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...