mercoledì 2 maggio 2012

Crackers EVO al Pepe Nero... che gOLIOsità!

Di sicuro avrete già letto sul blog di Aria che da oggi si aprono ufficialmente le danze
del suo 3° contest a cui mi ha chiesto di partecipare in veste di giudice:"gOLIOsità".
Allora oggi non posso non dare il mio contributo concreto agli allergici che cercano 
delle ricette sfiziose e collaudate e vi propongo una ricetta che più semplice non si può,
con soli tre ingredienti, sana e veloce. Cosa si può volere di più?
Li ho appena sfornati e fotografati, quindi è un po' come se ve li stessi offrendo caldi caldi 
questi "crackers" all'olio d'oliva extravergine insaporiti con una macinata di pepe nero.
Col minimo sforzo otterrete degli stuzzichini profumati e friabili, ideali per accompagnare
salse, formaggi o salumi per un aperitivo sfizioso o per un semplice spuntino gOLIOso ;o)

Ringrazio Sabrina per l'affetto e l'entusiasmo che manifesta ad ogni commento 
e per aver pensato a me regalandomi idealmente un portafortuna.

Un'ultima cosa. Nella sidebar di sinistra ho aggiunto il pulsante +1.
In verità non ho ancora ben capito a cosa serva, ma se vi va clicckatelo :o)




Versate in una ciotola 300 g di farina 00 e aggiungete 100 ml di olio d'oliva extravergine e 75 ml d'acqua. Unite anche 6 g di sale fino e una generosa macinata di pepe nero in grani, quindi mescolate il tutto con una forchetta fino a che non otterrete una massa che trasferirete su un piano per lavorarla con le mani.
Una volta ottenuto un impasto il più possibile omogeneo (vi sembrerà duro, ma resistete alla tentazione di aggiungere altra acqua o olio), stendetelo sottilmente col mattarello, quindi date forma ai crackers con una rotella dentellata di quelle che si usano per la pasta all'uovo. 
Non preoccupatevi di ottenere quadrati tutti identici. Si tratta di una ricetta rustica e persino io che sono maniacale non me ne sono fatta un cruccio, ma se proprio li volete tutti uguali usate uno stampo per ravioli invece della rotella dentellata.
Disponete i cracker su una placca di alluminio rivestita con carta da forno senza distanziarli molto (cresceranno appena e in una sola infornata potete farne molti se li disponete vicini), bucherellateli con l'estremità piatta di uno spiedo di legno e cuocete a 200° per circa 30 minuti.
Sfornate, fate raffreddare su una graticella e conservateli ben chiusi in un contenitore ermetico per preservarne la fragranza.

39 commenti:

  1. mmm...slurp! devono essere molto sfiziosi! ora corro da Aria a sbirciare. Buon lunedì!

    RispondiElimina
  2. :O
    Crackers...in casa...mi manca l'attrezzatura per la preparazione, ma hanno proprio un bell'aspetto!Vado a sbriciare da Aria!Buona settimana :*

    RispondiElimina
  3. Buonissimi! :)
    Ho già preso il banner per il contest e cercherò di partecipare! ^_^
    Smack

    RispondiElimina
  4. Bellissima ricetta Vale ! Buona giornata :)

    RispondiElimina
  5. Non mi sono ancora documentata sul contest di Aria ma l’idea mi sembra davvero carina e questi tuoi crackers sembrano super fragranti, di sicuro sfiziosissimi!Un bacione

    RispondiElimina
  6. Con il profumo e il sapore piccantino del pepe questi crackers sono una doppia tentazione :) Spero di riuscire a partecipare al contest di Aria. Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  7. irresistibili questi crackers!uno tira l'altro!!baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Detto dalla regina dei prodotti da forno è un complimentone! ;o)

      Elimina
  8. veloce e ottima, e come al solito tutto condito dalla tua ineccepibile classe, brava! Li proverò senza dubbio!

    RispondiElimina
  9. Che profumino questi creker! Friabili con l'olio e perfetta l'aggiunta del pepe!
    complimenti!
    baci baci

    RispondiElimina
  10. Mi ispirano tantissimo! L'impasto somiglia un po' a quello della Focaccia di Recco per la presenza degli stessi ingredienti, anche se in proporzione un po' diversa. Li proverò sicuramente perché è una ricetta che si fa al volo e io ho sempre pochissimo tempo ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non conosco questa focaccia, ma vado subito a documentarmi!

      Elimina
  11. Proverò a partecipare di sicuro al contest di Aria cercando di realizzare qualcosa di sfizioso come questi crekers che mettono una voglia e poi anche caldi caldi quindi il top!!baci,imma

    RispondiElimina
  12. Oh sarebbero perfetti a quest'ora!! Bellissimi!!

    RispondiElimina
  13. che buoni questi crackers, davvero di una GolioSità infinita........
    Contest molto interessante...ci penserò!

    RispondiElimina
  14. Non ho ancora mai provato a fare i crakers, ma la tua ricettina mi incuriosisce molto!!! Ottimi!! Bacioni

    RispondiElimina
  15. ma che goliosità....per te bisogna creare la sezione fuori concorso...non possono mancare! ma davvero solo 3 ingredienti? e caldi caldi, che buoni! sei un mito, e un tesoro!

    RispondiElimina
  16. Una ricetta semplicissima e pina di gusto, non mi resta che prendere nota e provare!

    RispondiElimina
  17. anche nelle cose più semplici sei troppo brava!!

    RispondiElimina
  18. Wow, che meraviglia questi crackers all'olio *O*! E complimenti per il blog, davvero adorabile ^__^!

    RispondiElimina
  19. Mi piacciono moltissimo i tuoi crackers, col pepe nero poi... WOW! il tasto +1 se non ricordo male serve a rendere il post relativo più facilmente rintracciabile sui motori di ricerca.. questo vale parecchi click, provvedo subito!! bacioni!

    RispondiElimina
  20. ils à croquer ces biscuits, j'adore
    bonne soirée

    RispondiElimina
  21. buonissima la tua idea! e sto già pensando a una ricetta da proporre!

    RispondiElimina
  22. Deliziosi... come tutte le tue ricette... ciao ciao :-D

    RispondiElimina
  23. che buoni questi crackers, brava Valentina,anche la foto è proprio carina, li proverò di sicuro!

    RispondiElimina
  24. Sai che qualche anno fa li facevo almeno 2 volte a settimana? Ora mi sono impigrita ma mi hai fatto ritornare la voglia di farli! Sono splendidi e super croccanti i tuoi! Baci

    RispondiElimina
  25. Mi piace proprio l'idea del ritrovarsi in cucina! Non conoscevo il tuo blog le ricette sono veramente golose e le foto super! A prestissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, non sono in molti a scrivermi riguardo al titolo (anzi, direi che si contano sulle dita di mezza mano). Lieta di conoscerti e... ti aspetto ;o)

      Elimina
  26. ciao carissima, congratulazioni per la nomina di giudice, compito veramente difficile. Ho letto ieri del contest di Aria, lei è fantastica e questi tuoi crackers sono meravigliosi.
    un bacione
    sabina

    RispondiElimina
  27. Son finita qui per caso e... e questa ricetta è perfetta pure per un vegan: da copiare insomma! Brava! Nicole

    RispondiElimina
  28. Mi piacciono questi crackers, tantissimo, è che bella foto !
    Anche io ho quel +1 ma non ho ancora capito a cosa serva :-)

    RispondiElimina
  29. Ciao carissima! :)
    Il mio premio allora l'hai visto!?! :D
    Io te l'avevo messo tra i commenti..ma o è colpa di blogger o è decisamente colpa del mio pc che quel giorno si era bloccato e quindi non ha fatto in tempo a mandartelo :( cmq, l'importante è che l'hai ricenvuto!! ;)
    Ti seguo sempre, adoro i tuoi capolavori culinari!
    Un abbraccio
    Nelly

    RispondiElimina
  30. bellissime foto... sono incantata!! all'olio e pepe nero.. segno tutto, sembrano friabilissimi! baci..
    a presto
    luisa
    ghiottodisalute

    RispondiElimina
  31. Che ricetta sfiziosa!La proverò di sicuro! =)

    RispondiElimina
  32. Mi piacciono un sacco! Io una volta ho provato a farli utilizzando l'olio rimasto da un barattolino di pomodori secchi...sapevano di pizza :D
    Però avevo fatto un po' ad occhio ed infatti non erano così friabili...mi appunto la tua ricetta!
    Grazie Valentina! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai che mi hai dato una bellissima idea? :o)
      A me piace tantissimo il gusto dei pomodori secchi.

      Elimina

Per qualunque commento, o anche per eventuali perplessità, scrivetemi pure. Sarò lieta di rispondervi (nessuna parola di verifica richiesta).

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...