sabato 7 aprile 2012

Il Classico Biscotto (da fare con la tasca)... e buona Pasqua

Prima di tutto buona Pasqua a tutte le foodies! 

Oggi ho trent'anni. Ricordo che quando ero piccola non potevo entrare in una 
pasticceria senza rimanere ipnotizzata dai classici biscotti bagnati nel cioccolato.
Sono cambiate molte cose da allora: il telefono non ha più una rotella a 10 fori
per comporre i numeri (e che noia quando la tua amica aveva un numero di telefono con 
lo zero e dovevi aspettare... io spingevo col dito); ognuno ha tre cellulari (cose che manco 
i manager d'azienda) e può essere rintracciato in ogni momento; non esistono più 
i gettoni telefonici gialli e, ahimè, nemmeno le lire; non esiste più il Crystal Ball;
la PSP s'è mangiata il Game Boy (ore e ore di Super Mario con mio cugino Duccio... una
 vita l'uno, perchè il Game Boy era mio, ma il bello era giocarci "insieme"); non fanno
più il cartone della sera (versione anni '80 di Carosello... vedevi il cartone alle 20:00,
poi a letto); Bim Bum Bam è solo un ricordo; i programmi di prima serata non iniziano
più alle 20:30, ma alle 21:20 (se tutto va bene e comunque chi riesce a seguire un programma fino all'una di notte?); non si fuma più nei locali (e rendiamo 
grazie a Dio); in TV ci sono 800 canali, in pochi secondi posso vedere immagini,
 video, notizie da tutto il mondo in tempo reale...
... ma questi biscotti sono rimasti gli stessi e con essi il mio piacere di mangiarli.
Trattandosi di un impasto da modellare con la tasca da pasticcere potete farli
di forme diverse, lisci o "rigati". Questa seconda opzione è quella che preferisco 
solitamente perchè li rende più eleganti, pur nella loro semplicità, e in questo caso ho 
usato una bocchetta a stella da 5 mm e li ho fatti tondi e a forma di pretzel.




Con questa dose vengono molti biscotti.
Quelli tondi sono appaiati a due a due,
i pretzel sono singoli, quindi il numero
finale di biscotti varierà in base al tipo
di forma che sceglierete.

Premetto che ho trovato questa ricetta su internet (cercando dei biscotti da fare con la tasca) molto tempo prima di poter anche solo immaginare di creare un mio blog, quindi mi dispiace di non poter rendere onore all'autore/autrice dell'ottima ricetta (che ho modificato solo per la piccola aggiunta di latte e per la scelta dell'estratto di vaniglia).
Fate fondere al microonde 125 g di burro, quindi aggiungete, mescolando con un cucchiaio, 80 g di zucchero, 1 uovo intero (grande), 100 g di fecola, 150 g di farina, 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia, 15 g di latte intero e un pizzico di sale.
Mescolate vigorosamente e appena gli ingredienti si sono amalgamati trasferite l'impasto in una tasca da pasticcere con la bocchetta che preferite.
Formate i biscotti su una placca di alluminio rivestita con carta da forno e infornate a 180° per 15 minuti. I biscotti devono essere solo leggermente dorati.
Sfornateli, fateli raffreddare su una graticella, quindi appaiate i biscotti tondi (possibilmente facendo coincidere la "giuntura" rimasta nel formare i cerchietti con la tasca) e bagnateli per metà nel cioccolato (scegliete voi se fondente o al latte). Lasciate sgocciolare qualche istante e metteteli ad asciugare su carta forno.
Per i pretzel vi basterà immergerli per metà uno ad uno.
Si conservano parecchi giorni se chiusi con cura in un contenitore ermetico. 




Volevo dirvi che ho aperto un account su  Pinterest
e ho già "beccato" qualcuna di voi. Vi seguo e vi Pinno ;o)

49 commenti:

  1. Ciao Vale, ti ho subito pinnata ;) i tuoi biscotti profumano di cose buone di una volta, vero! e le foto sono bellissime
    pensa che io non ho mai nessun videogioco :D il Crystal Ball però siiii
    buona Pasqua
    Valentina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oooooohhhh, vedi? Ho già trovato un'altra pinnatrice :o)
      PS Io il Crystal Ball lo comprerei ancora oggi!

      Elimina
  2. sai una cosa che con l'intolleranza si perde è proprio quella sensazione dolce di potersi fermare in pastcceria e prendere col caffè nero "No no non lo macchi la prego!" una pastina o due, un pasticcino pucciato nel cioccolato e sentire quel profumoooo *sbava stile homer
    La tua ricetta è sicuramente bellissima e perfetta ^^ sembrnao davvero di pasticceria, occhio, il tuo pasticcere potrebbe vederti come una minaccia ahaha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Immagino, deve essere brutto... specie per chi è appassionato di cucina. Ma troveremo tante alternative :o)

      Elimina
  3. Ah, i ricordi di quando eravamo piccole...i giochi...il Crystal Ball (ma anche voi ve la ricordate ancora vero la canzoncina della pubblicità???) e alla fine la gioia di giocare con poco. Biscotti bellissimi, che uniti ai ricordi, ci hanno riportato indietro di 20/25 anni! Ciao e Buona Pasqua anche a te

    RispondiElimina
  4. Ho capito bene...è il tuo compleanno oggi? Allora augurissimi doppi ^_^ Questi biscotti li guardo con tanta ma tanta ammirazione (tralascio la gocciolina a fianco della bocca perchè non fa molto chic!). Se mi immagino alle prese con la sac à poche mi vengono i capelli ritti e un papocchio sulla teglia! Sono perfetti, la forma del bretzel poi l'adoro. Un bacione, e ancora tanti auguri di cuore. Passa una serena Pasqua con chi ami

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No Fede, non intendevo "oggi" come giorno specifico, ma grazie :o)
      PS Dai, lanciati con la tasca! ;o)

      Elimina
  5. Tanti auguri e buona pasqua !

    RispondiElimina
  6. questi biscotti sono irresistibili!!!!!!!!!!!!!!tanti auguri di buona Pasqua!!!!un abbraccio!

    RispondiElimina
  7. semplici ma golosi come piacciono a me, auguri anche a te...

    RispondiElimina
  8. Ciao carissima Valentina!! Grazie per gli auguri di Buona Pasqua, che ricambio di cuore. Sto arrivando, non preoccuparti. Ancora pochi giorni per ritrovare un minimo di routine e poi torno a postare. Un abbraccio, a presto!

    RispondiElimina
  9. Grazie Valentina!! tanti auguri anche a te di una buona Pasqua!! :)
    uuuhh che ricordi.. il Crystal Ball!! quanto mi piaaaceeeevaaaaaa
    :)

    RispondiElimina
  10. Ciao Vale ! Fortunatamente, nonostante il progresso..alcune cose, come questi meravigliosi biscotti, non cambiano!
    Un abbraccio e buona giornata !
    P.S. Buona Pasqua !

    RispondiElimina
  11. caspita che bontà!!! e il Crystal Ball.....che ricordi!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non lo dire a me... ricordo chiaro come fosse ieri mio fratello che se lo spalmava sulle narici e poi cercava di gonfiare i palloncini col naso -.-

      Elimina
  12. Buona Pasqua!!!!!! Qui si festeggia l'antico capodanno thai, 4 giorni di gavettoni collettivi senza pietàper nessuno ( è la 4a volta che scrivo il commento, se ora nn lo me pubblica spacco qs tablet in mille pezzi :-)))

    RispondiElimina
  13. meravigliosi e super golosiiiii

    RispondiElimina
  14. Baby come al solito il tuo post è stato il primo che ho letto stamattina. Questi biscotti sono a dir poco.....no non lo dico..non me la sento di essere troppo banale...*_*
    ti mando un abbraccione e auguro anche a te una bellissima Pasqua, chissà quante persone renderai felici col tuo menù..*invidia* =)

    aspettiamo le foto delle tue nuove pietanze..*_* bacionissimi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao bella. Grazie per essere sempre così presente su queste pagine. Baci.

      Elimina
  15. Tanti auguri anche a te Vale! :)
    Anche io sono su pinterest, ci becchiamo anche lì allora!! :)
    Super buoni questi biscotti...come rinunciare alla sac à poche e ai biscotti glassati con il cioccolato???
    Buona Pasqua
    Nelly

    RispondiElimina
  16. Giuro non avevo ancora toccato niente.. magie del PC!
    Vale, io di anni ne ho 40 e ti accompagno volentieri lungo il Memory Lane sopra descritto. Ti annuncio con gioia che il Crystal Ball esiste ancora, l'ho visto in cartoleria e intendo prenderlo a breve per i miei bimbi!
    Grazie per questa ricetta, che provata da te, maestra Pasticcera, sarà a prova di frana.. me la segno perchè l'ultima volta che ho provato a fare i biscotti con la tasca...l'impasto era così denso e duro che è esplosa la tasca! Buona Pasqua! baci, Francy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, anche questo impasto non scherza in quanto a consistenza, ma non mi è mai esplosa la tasca :o). In ogni caso se non usi come me una bocchetta piccola da 5 mm, ma un po' più larga, sarà ancora più facile.
      PS Mi hai dato una bellissima notizia (per il CB). Buona Pasqua.

      Elimina
  17. e sì, grazie a dio alcune cose rimangono e rimarranno sempre uguali... come questi biscotti golosamente "pucciati" nel cioccolato.
    Che buoni!
    Un augurio di una pasqua serena ed un abbraccio

    RispondiElimina
  18. Che boooni questi biscotti!!
    Buona Pasqua, cara, e un bacione ^^

    p.s. io non ho ancora capito un'acca di Pinterest ç_ç

    RispondiElimina
  19. ohhh...che buoni questi biscotti così burrosi! Sono perfetti per tutte le occasioni...avercene due o tre adesso! ;-)

    RispondiElimina
  20. Mi piacciono i biscotti, mi piacciono i ricordi , ma se rileggo mi si prende a male perche' mi sento vecchia ;P
    Ah ah ah!!!!!

    RispondiElimina
  21. MERAVIGLIOSI! Segno la ricetta perchè appena finite le varie festività pasquali non vedo l'ora di provarli...anche io rimanevo incollata alle vetrine delle pasticcerie per ammirarli e l'idea di prepararli a casa mi stuzzica un casino!
    Un bacione e buona Pasqua, GG

    RispondiElimina
  22. Carissima Vale!! Tanti auguri e alla facciazza delle megatorte decorate, inconsciamente hai postato per il tuo copleanni il mio biscotto preferito che anche io ho pubblicato sul mio blog (http://ilsensogusto.blogspot.it/2012/01/sssssshhhhharrivano-i-biscotti.html). Da piccola quando mia mamma me ne comprava UNO, per me era una festa e ancora adesso quando li rivedo la mia memoria ritorna indietro a quegli anni. La Crystal Ball erano le mie preferite, ma mi sembra di averle viste recentemente in qualche cartoleria perchè tutto ritorna ciclicamente. Ricordi la 'palla pazza che strumpallazza'? Un abbraccio e tanti auguri di Buona Pasqua!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No Ro', non è il mio compleanno. Ho scritto "oggi" intendendo "oggigiorno" :o)
      Ora però vengo a dare un'occhiata ai tuoi biscotti ;o)
      Che tenerezza pensare a quanto era diversa la nostra infanzia... seppur nel benessere (non siamo certo la generazione della guerra) avevamo limiti che rendevano ogni conquista quasi poetica.

      Elimina
    2. aaaahahhmbè! Non ga nulla, gli auguri conservali per il giorno del tuo compleanno (perchè prima o poi arriverà) :-)

      Elimina
  23. Augurissimi mia cara!!! :)
    TI rubo un biscottino.... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oggi è arrivato il premio, trooooooooppo bello!!! Grazie :o)

      Elimina
  24. Buon Compleanno! :) belli e buoni questi biscotti che portano anche me indietro nei ricordi, quando con 500 lire entravi dal panettiere e chiedevi 500 lire di biscotti o di pizza.
    ti auguro una buona pasqua e ti seguo con molto piacere!
    sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio, ma non è il mio compleanno. Intendevo "oggi" in senso più ampio :o)
      Io ancora mi ricordo una volta che andai al chiosco del paesello al mare dove facevamo le vacanze coi parenti e comprai 1000 lire di Galatine riempiendo la mia valigetta di Hello Kitty... quanta malinconia...

      Elimina
  25. Tanti cari auguri e... complimenti, le cose semplici spesso sono le migliori...:)
    Paola

    RispondiElimina
  26. quanti ricordi.... io non li mangiavo questi biscotti da piccola ma ne mangerei una valanga volentieri adesso... sono così belli!!! buona pasqua cara!!!

    RispondiElimina
  27. Ciao ... Adoro i biscotti ma soprattutto la frolla montata ... stupenda presentazione la tua ... mi sono unita ai tuoi sostenitori ... spero tu possa passare anche nella mia cucina. Complimenti per le tua creazioni e per gli scatti fotografici :) A presto, Carolina

    RispondiElimina
  28. ciao Valentina, pensavo anche io fosse il tuo compleanno, ma ho già letto le risposte alle altre.
    Quanto mi piacciono questi biscotti così burrosi, uno tira l'altro.
    Buona Pasqua cara e un bacione
    sabina

    RispondiElimina
  29. Auguri (e non di compleanno ;) ma di buona Pasqua! il gettone e i cartoni della sera mancano anche a me... un abbraccio

    RispondiElimina
  30. Ma che buoni questi biscotti, davvero ottimi!
    Tanti auguri di buona Pasqua :)

    RispondiElimina
  31. io questi li mangio a raffica! mi salvo la ricetta e auguri!

    RispondiElimina
  32. Sai, cercavo proprio una ricetta semplice e sfiziosa da fare in questi giorni... visto che a casa mi dicono che non armeggio più in cucina eheheh. Penso che questo week end mi darò a questi deliziosi biscottini. E' vero, che ricordi che portano!

    RispondiElimina
  33. Come promesso li ho provati...e che dire se non che sono assolutamente DIVINI??? Davvero, una golosità unica, sono andati a ruba e sono piaciuti a tutti...se ti va, passa da me a vedere il risultato!
    Un bacione e buon 1 maggio in anticipo, GG

    RispondiElimina

Per qualunque commento, o anche per eventuali perplessità, scrivetemi pure. Sarò lieta di rispondervi (nessuna parola di verifica richiesta).

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...