martedì 29 gennaio 2013

Un tea time in due puntate. Parte 1: Biscottini al Burro (che più facili non si può)

Sappiatelo, col rito del tè fra maschietti ho creato un mostro!
Sto parlando dell'avvocato. L'altra mattina spunta al nostro solito bar, si siede e con
aria serissima, fissandoci negli occhi, fa: "DOBBIAMO organizzare un té al più presto!".
Un attimo di silenzio e gli chiedo il perchè di questa urgenza. Un brillio negli occhi, un sorriso furbetto, l'aria di chi è soddisfatto di sé e risponde: "L'altro giorno sono andato dall'erbolario e ho comprato un tèèèèè, ma un tèèèèèèèè... non uno così... un té SFUSO".
Tanta intraprendenza va premiata e onorata, non v'è dubbio e allora non resta che preparare dei biscottiiiiii, ma dei biscotiiiiiii... non così... di quelli fatti in casa ;o)

A questo post ne seguirà un altro nei prossimi giorni perché per preparare i biscotti che
vedete qui in foto ho utilizzato solo un tuorlo e con l'albume avanzato ho preparato un secondo tipo di biscotti che ho servito insieme a questi per un tè tutto speciale.

Magari guardando la foto mi direte beh, tutto qui? Dei normalissimi biscottini tondi?
Vi assicuro che hanno un gusto e una consistenza friabile irresistibili. Inoltre sono talmente
facili da preparare, anche all'ultimo minuto, che costituisco un'ottima risorsa da tenere presente. Niente mattarello, niente stampi, niente tasche da pasticciere. 
Una sola scodellina da sporcare e le vostre mani, perchè per questi biscottini vi 
basterà formare delle palline di impasto fra i palmi delle mani e in cottura si scioglieranno
da sole trasformandosi in queste cupolette che, volendo, potete anche farcire con Nutella, 
cioccolato, crema di nocciole o pistacchi a mo' di baci di dama.




Mettete in una scodella 100 g di burro e fatelo ammorbidire al microonde senza farlo sciogliere del tutto. Aggiungete, mescolando con un cucchiaio, un tuorlo e 50 g di zucchero, amalgamate il tutto mescolando brevemente e aggiungete ancora 60 g di amido, 85 g di farina, 1 cucchiaino di lievito per dolci e un pizzico di sale.
Continuando a mescolare col cucchiaio otterrete nel giro di poco un impasto senza grumi, molto morbido, ma che non si attacca alle mani.
Prelevate piccole porzioni di impasto per volta e, rotolandole fra i palmi delle mani, formate delle palline grandi poco più di una nocciola. Disponetele su una placca di alluminio rivestita con carta da forno distanziandole un po' perchè in cottura si "siederanno" per via del burro e cresceranno leggermente per il lievito.
Infornate a 180° per circa 15 minuti.
Una volta pronti, aspettate qualche minuto prima di trasferirli su una graticella a raffreddare perchè saranno talmente friabili che si sbricioleranno molto facilmente.




Io lascio questi biscottini al naturale perché mi piace sentire tutto il loro sapore, ma se preferite potete farcirli con la crema che trovate più adatta. Un'altra alternativa è quella di aggiungere all'impasto già amalgamato delle gocce di cioccolato lavorandolo molto brevemente. In questo modo sarà altrettanto semplice realizzarli, senza l'ulteriore passaggio della farcitura, ma avranno comunque quel tocco che i più golosi apprezzeranno.



71 commenti:

  1. Ma sono le cose più buone quelle più semplici! prendo spunto perchè con questo freddo il tè ci sta sempre e con questi biscotti...sarebbe il TOP! :)

    RispondiElimina
  2. E devono esseer di un buonoooooo...ma di un buonoooooo...non così, di un buono che stende :D! Sì, l'ultima foto del "bacio" m'ha stesa!
    hihihih l'hai convertito per le feste l'avvocato! E mo' son cavoli tui, pause tè a gogò :)))
    Confessa però che senza sac à poche non resisti! Scommetto che quello swirl di Nutella viene da là!
    Un bacione bimba, buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E ti dirò di più. La famigerata miscela scelta dal'avvocato alla fine era pure molto buona!
      Quello swirl l'ho fatto col cucchiaino, per una volta ho resistito alle lusinghe della tasca ;o)
      Un bacione grande Fede.

      Elimina
  3. belli come i tuoi non mi verranno mai, pure la farcitura alla nutella ha quell'aria perfetta alla quale non puoi resistere. io è da natale che sono in fase biscotti, e ne sto preparando ogni settimana perchè anais non vuole torte o altro...solo biscotti. i tuoi sono troppo belli e sani..senti...amido intendi maizena? perchè la fecola mi lascia in bocca una patina che detesto...ma solo a me??? buona settimana tesoro, io ho fatto anche il tuopan brioches qualche giorno fa, strepitoso...lo vedi dalle foto su facebook, ti ho richiesto l'amicizia ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao fatina.
      Io uso l'amido di grano Buitoni, quello nella confezione verde.
      Ho appena visto le foto del pan brioche :o)
      Un bacione grande.

      Elimina
  4. Tesoro e questi li segno subito,sono facili, veloci e incredibilmente buoni,cosa volere di piu da un biscotto!!!!Bacioni,imma

    RispondiElimina
  5. Semplici ma bellissimi e senza dubbio buonissimi!
    Ho provato a fare la crostata di riso....ma ovviamente il riso non era cotto abbastanza e quando ho dato il primo morso ho sentito sotto i denti un crick crock strano...risultato: immangiabile!!! :( niente, non ce la farò mai a preparare una torta di riso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chiara, si vede che fra te e la torta di riso non c'è feeling :o)
      Se vuoi puoi provare a consolarti con questi biscotti. Il burro non farà bene al fegato, ma è un toccasana per l'umore!
      Un bacione.

      Elimina
  6. Il momento del the è quello che preferisco, non tanto per il the, ma per tutti i biscottini che lo accompagnano.
    Questi sono ideali per me, piccoli, friabili e con quel sapore unico, che immagino benissimo e, anche per me, nature sono la fine del mondo.

    Buona settimana

    RispondiElimina
  7. che meraviglia questi biscotti...li adoro i biscotti per il té!!! posso venire anch'io a prendere il té??? :)
    sei perfetta anche nel fare semplici biscotti, hai stile ed eleganza da vendere, Vale cara...
    l'ultima foto sembra veramente un ciccioso bacio di dama... complimenti come sempre. ti abbraccio e ti auguro buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ale, saresti la benvenuta :o)
      Ti abbraccio.

      Elimina
  8. Bellissima ricetta Oggi li provo
    Grazie
    Daniela

    RispondiElimina
  9. Ciao Valentina, un biscotto davvero semplice ma molto goloso, quello con la nutella....stragoloso!!!!!
    Ma come fai, sono tutti perfettamente uguali?????!!!! Sei bravissima!!!!
    Bacioni, buon lunedì :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ely.
      Sai che anche mia madre è molto colpita dal fatto che vengano tutti uguali? Ma in questo caso è facile perchè basta fare delle palline tutte grandi più o meno uguali e il calore del forno le modella da solo in biscottini tondi, senza nessuno sforzo... una magia! :o)

      Elimina
  10. wow devono essere una goduria!!!!

    RispondiElimina
  11. Questi biscottiiiiii si abbinano sicuramente al tèèèèèè, perchè devono essere troppo buoni! *_^
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  12. Ma sono bellissimi questi biscottini.. curiosi anche i prossimi con l'albume.. li aspetto con ansia! baci e buon lunedì :-)
    ps: usi Chrome come browser vero? Da qualche giorno il mio blog ha problemi con Chome non aggiornato.. prova a fare un aggiornamento.. o prova a commentare con explorer.. non so :-( ahimè non dipende da me..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Claudia.
      Sì, uso Chrome, ma è appena aggiornato... boh. Comunque male che vada farò come ho fatto oggi, "alla cieca", quindi perdonami per qualche errore :o)
      Un bacio.

      Elimina
  13. Adorabile la forma a cupoletta di questi biscotti, in effetti hanno un aspetto molto friabile. Devo ammettere però che con quel ciuffo di crema voluttuosa sono irresistibili!

    RispondiElimina
  14. Eeheheheh Vale, mi hai fatto morire col racconto dell'Avvocato :D Giusto, tanta intraprendenza va premiata! ;) Tutto quello che fai è speciale, semplice o complesso che sia, perché oltre alla bravura traspare l'amore... e ti pare poco? :) <3 Complimenti per queste delizie e aspetto gli altri con gli albumi ;) P.s.: anche io li lascerei senza farcia ma sono buoni in tutti i modi... mi viene in mente della composta di more in questo momento :D :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vale :o)
      Avrei voluto provarli anche io con la marmellata, ma alcune hanno una consistenza troppo fluida che "sguscia" fuori.

      Elimina
  15. Trovo questi biscotti veramente deliziosi... chissà se verranno bene anche a me trasformandoli in gluten free.. se ottengo risultati soddisfacenti sarai la prima a saperlo! ;-)
    Magnifiche foto.. come sempre!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Micol :o)
      Aspetto notizie allora (il mio amico celiaco gradirebbe).

      Elimina
  16. vero, il momento del tè è sempre speciale, se poi ci sono degli amici veri e sinceri a condividerlo...beh, è semplicemente perfetto!
    che meraviglia di biscottini, sembrano fatti con lo stampino e il righello tanto sono precisi!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  17. La semplicità, quella cosa così meravigliosa!!!!!
    Questi biscottini sono stupendi bravissima.
    Buona settimana :)

    RispondiElimina
  18. Sono stupendi come sempre e riesco persino ad assaporarli. grazie....ne avevo proprio bisogno!
    come al solito riesci a rendere i miei occhi e le mie papille gustative un sacco felici =)
    buona settimana bellezza,attendiamo con ansia gli altri biscottini

    RispondiElimina
  19. i tuoi biscotti sono commoventi! ... Hanno un candore che sa di infanzia e primavera..li proverò prestissimo! Ti auguro una bellissima settimana. Un abbraccio

    RispondiElimina
  20. Ciao! che dolcezza! bellissimi e sicuramente molto molto buoni!
    bacioni

    RispondiElimina
  21. che belli perfetti complimenti e mi stuzzicano tanto, aspetto l'altro post e poi li provo insieme :) Rosalba

    RispondiElimina
  22. Ma ti sono venuti perfetti!!
    ottima idea per biscottini veloci e senza troppi aggeggi in giro per cucina, da dover poi rilavare !

    RispondiElimina
  23. buonissimi! sembrano posizionati in uno stampo tanto sono perfetti e uguali. Il burro è il burro non si sbaglia mai con sua maestà. :) a presto***mony

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Monica.
      Hai perfettamente ragione. Proprio oggi ho preparato dei brownies senza burro che posterò più in là. Sono buoni per essere una versione light, ma come dici tu il burro è il burro (quasi sempre :o).

      Elimina
  24. Sembra la ricetta giusta per me, dati i miei recenti disastri in tema di biscotti (mi si deformavano in cottura!!!)!
    Grazie! un cara saluto!
    e.

    RispondiElimina
  25. Vale ciao, ti ho inviato una mail all'indirizzo mail che hai qui nel blog, devo chiederti una cosa in merito al mio contest che hai vinto. Ti aspetto....leggimi:-D

    RispondiElimina
  26. Great post. Nice atmosphere on your blog. I like it here. ;]
    Feel free to visit my blog. New images.
    If you like my picture like me on the fan page: https://www.facebook.com/pages/In-another-light/413836138693856
    I will be extremely grateful.

    Have a nice day. Yours. ;)

    RispondiElimina
  27. Hai capito i cari maschietti ?? Eh..bravi ! Questi biscottini sembrano deliziosi, ma da te arrivano solo delizie ! Un abbraccio !

    RispondiElimina
  28. facili e super buoni.Un abbraccio

    RispondiElimina
  29. O_O Vale dirti stupenderrimi è poco!!! a vederli vien voglia di mangiarli e di rifarli subito!! segno tutto mi piacciono troppo!!buona settimana!ciao!

    RispondiElimina
  30. Sono capitata per caso su questo blog..E leggere questa ricetta mi ha fatto proprio venire voglia di cominciare a seguirti e provare a fare i biscotti!
    Bisu di Insane Bazar

    RispondiElimina
  31. Io voglio venire ai tuoi tea time! Mi ammettete? :P
    Poi questi biscotti son stupendi e le foto sono un sogno ^_^
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei la benvenuta, ma preparati al pettegolezzo più perfido :o)

      Elimina
  32. Sono meravigliosamente invitanti ^^

    RispondiElimina
  33. Che bellezza.. realmente dei capolavori! I biscottini al burro, al momento di un buon té, sono qualcosa di sacrosanto... sono perfetti i tuoi, carissima!! Mi è nuovo questo rito del té fra maschietti ma.. ahah, che simpatia! Un abbraccio stretto e complimenti!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ely.
      E' un rito nato da poco più di un anno... contiamo di farlo diventare una tradizione :o)

      Elimina
  34. Anche se sono pochi gli uomini che ammettono di amare l'ora del tè scommetto che nessuno resisterebbe ad una simile pausa golosa :D

    RispondiElimina
  35. Come al solito abiti sempre troppo lontano, altrimenti mi sarei autoinvitata ai vostri incontri a base di tè.
    Biscotti semplici ma pericolosamente invitanti :-)
    Smack

    RispondiElimina
  36. che buoni questi biscottini!!! :D complimenti per il blog ^-^
    ciao buona giornata!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vale, grazie per esserti unita ai lettori del blog :o)

      Elimina
  37. che belli questi biscottini sono una meraviglia per gli occhi chissa che meraviglia per il palato

    RispondiElimina
  38. Eh vedi l'avvocato? Cominci ad affascinare con questo rito del te :-))). Senti per me questi biscotti sono perfetti, ma perfetti oltre che nel gusto che ovviamente immagino anche nella forma, ma che spettacolo e poi con la crema al cioccolato!!!!! J'adore! Baci

    RispondiElimina
  39. Ciao, sono capitata oggi per caso per la prima vota nel tuo blog e devo dire che è semplicemente meraviglioso. Si riesce a percepire il tuo amore per la cucina e tutte queste ricette che metti a disposizione anche di chi come me si cimenta spesso in novità culinarie, seppur senza molta esperienza, sono belle e sicuramente buonissime. A presto.
    Elena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elena, grazie per le belle parole e piacere di conoscerti :o)

      Elimina
  40. Ciao Valentina, arrivo da Pane burro e alici di Emanuela e credo proprio che, salvo dietro tua esplicita richiesta di andarmene, pianterò le tende nel tuo bellissimo blog ;-) e non lo mollerò più!! Splendida ricetta e magnifica grafica. Le tue foto sono eccezionali, le mie fanno tenerezza. Sappilo se, di tanto in tanto, mi vorrai fare una visita. Mi unisco ai tuoi lettori!! Ciao e a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, resta pure :o)
      Grazie per esserti unita ai lettori del blog e per i bei complimenti.

      Elimina
  41. che meraviglia sono perfetti e sicuramente molto buoni....un abbraccio !!!

    RispondiElimina
  42. Quando si parla di biscotti io non resisto, ho salvato la ricetta e domani, mi metto all'opera! Ma quanto mi piace il tuo blog!!! Ciao cara buona serata aspetto la seconda ricetta!!!!

    RispondiElimina
  43. Ma buoni questi "mignon" e soprattutto.. burrosi! Perfetti non solo per il te'...segno la ricetta e li preparo subito al mio piccolo ometto....
    Complimenti e grazie per l'incoraggiamento sul mio blog.
    A presto,
    Federica

    RispondiElimina
  44. La bontà si nasconde nelle cose semplici! Complimenti Valentina!
    PS: Sono una fan dell'avvocato!

    RispondiElimina
  45. apprezzo molto.. anche senza farcitura!

    RispondiElimina
  46. Mi paiecerebbe prendere parte al vostro tà delle cinque, am in mancanza mi godo questi splendidi biscotti :D

    RispondiElimina
  47. mmm adoro questi biscottini facili da preparare e sicuramente buonissimi!!! posso ankio autoinvitarmi al rito del tè???

    RispondiElimina
  48. Li ho fatti!
    BUO-NIS-SI-MI!
    Un grazie di cuore da parte mia e, soprattutto, dai miei bambini!

    P.S. E' possibile una variante al cioccolato?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alba, mi fa davvero piacere :o)
      Ci sono tre cose che puoi fare se vuoi dargli un tocco "cioccolatoso":
      1 - una volta formato l'impasto, aggiungi gocce di cioccolato a piacere, impasti brevemente per non scioglierle col calore delle mani, e formi le palline come previsto dalla ricetta.
      2 - Fondi un po' di cioccolato, ci immergi parzialmente i biscotti cotti e li lasci su carta forno fino a che non si solidifica la crosticina di cioccolato.
      3 - sostituisci 25 dei 60 g di amido con del cacao amaro, ma questo potrebbe cambiare leggermente la consistenza finale.
      Fammi sapere.
      Un saluto a te e ai tuoi bimbi :o)

      Elimina

Per qualunque commento, o anche per eventuali perplessità, scrivetemi pure. Sarò lieta di rispondervi (nessuna parola di verifica richiesta).

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...